E’ iniziata sabato 22 luglio sulle 18 buche del campo del  “Golf Club Colline del Gavi” a Tassarolo tra Ovada e Novi Ligure in provincia di Alessandria, la “Rotary D2032 Golf Cup” gara di golf con formula Luisiana a coppie. E sul bel campo del Colline del Gavi, tirato a lucido dal Presidente Giudo Carosini, oltre un centinaio di golfisti si sono sfidati all’ultima buca in una giornata torrida ma ricca di soddisfazioni.

 

Ed i primi ad aggiudicarsi l’accesso alla finalissima del prossimo anno è stata la coppia di giovani Rotaractiani formata da Federico Orsi del Rotaract di Ovada con Giacomo Sobrino del Rotaract di Asti che hanno fatto registrare uno score di 52 punti. Alle loro spalle Repetto-Bianchi del R.C. Gavi Libarna con 49 punti.

 

Da segnalare che nella classifica generale della gara il primo posto Lordo è stato assegnato al team Pantaleo-Corradini con 40 punti. Nella classifica Netto i primi sono stati Orsi-Sobrino, davanti ai padroni di casa Carosini-Lagorio Serra punti 49, e sul gradino più basso del podio Repetto-Bianchi con 49 punti. Eugenia Pizzorno  si è aggiudicata il premi speciale “Nearest to the pin”. Al termine della premiazione un ricco apericena ha concluso la giornata d’amicizia rotariana condita dapregevoli momenti di sport.

 

A fare gli onori di casa il Presidente del Circolo Guido Carosini che dopo i saluti ha passato la parola all’organizzatore Beppe Moschi che ha illustrato brevemente il tratti del Challenge introducendo nei discorsi di rito i Presidenti dei Club Padrini il R. C. Gavi Libarna con la Presidente Maria Grazia Paquola, il R.C. Ovada del Centenario con la Presidente Laura Tardito e il R.C: Genova sud Ovest con il Presidente Giorgio Montale. Una manifestazione articolata in una serie di gare che si pone nell’ambito delle iniziative distrettuali mirate al supporto del Programma del Rotary International PolioPlus.

 

E il challenge golfistico è il risultato di una attenta analisi su una linea progetto a carattere pluriennale concordata con i Governatori Lazzari, Artuffo, Gancia e Guatelli in un quadro di continuità secondo le consuetudini rotariane.  L’organizzazione stabilisce con i Circoli da Golf del Distretto (Basso Piemonte e Liguria) luogo e data di svolgimento.

 

Le gare oltre ad essere aperte ai golfisti Rotariani, prevedono la partecipazione dei giovani del Rotaract e della signore dell’Inner Wheels. Inoltre tutti i golfisti posso partecipare per la classifica generale di gara. Ai rotariani inoltre è prevista anche una speciale classifica, i premi sono cumulabili, e le prime due coppie classificate nella speciale classificacRotariani, potranno accede alla finale che sarà disputata prima del 30 giugno del 2018.

 

La prossima gara in calendario sarà il 23 settembre presso il Golf Tennis Club Pineta di Arenzano.

Ulteriori informazioni: rotaryd2032golfcup@rotary2032.it.

 

Rotary a favore della PolioPlus

E’ partita dal “Colline del Gavi” la “Rotary D2032 Golf Cup”

 

28 Luglio 2017

 

Giuseppe Artuffo

Governatore Distretto 2032 - a.r. 2017/18